mercoledì 12 agosto 2009

Dio sta con gli ultimi

Vangelo
Mt 18, 19-20

Dal vangelo secondo Matteo.
In verità vi dico ancora: se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli ve la concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro".

COMMENTO: Dio sta sempre dalla parte della minoranza e ogni volta che per un errore della storia diventa "maggioranza", percepisco un senso di disagio, come se ci fosse qualcosa che non va; come se il plauso della gente non fosse il luogo di Dio. In un periodo come questo nel quale la crisi economica fa emergere il lato peggiore delle persone, occorre avere lo sguardo rivolto agli ultimi, a chi non si può difendere, ma questo diventa sempre più difficile. Il forte risveglio di sentimenti xenofobi, atteggiamenti fascisti e antidemocratici non mi fanno sentire fiero di essere Italiano in questo momento.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Un caro saluto,
grazie per cio che scrivi
Emanuele